domenica 03 marzo 2024domenica 03 marzo 2024

ORDINE DEI GIORNALISTI DELLA BASILICATA

Logo Ordine dei Giornalisti dell Basilicata
Premi giornalistici
14 aprile 2023 / OdG Basilicata
Premio Alan Pampallona, prima edizione

Al concorso giornalistico sono ammessi lavori in lingua italiana sul tema della relazione medico-paziente. Scadenza presentazione lavori in concorso: 15 settembre 2023. Primo premio: 8.000 euro.

Alan Pampallona

La Fondazione Giancarlo Quarta Onlus indice un Premio dedicato al dott. Alan Pampallona, già direttore generale della Fondazione, deceduto nel settembre 2022.
FGQ opera da circa 20 anni per il miglioramento della relazione medico-paziente con attività di ricerca neuroscientifica e psicosociale, di formazione al comportamento relazionale, formulando modalità didattiche originali e di particolare efficacia. Il tema della relazione medico-paziente, con ogni evidenza, è molto sentito in ogni contesto di cura e in particolare nelle situazioni di patologie gravi, che comportano lunghi periodi di rapporto. Molto si sta facendo negli ospedali, nelle università e nella consulenza, ma ancora molto è da realizzare per garantire ovunque correttezza e qualità dei rapporti tra medici e pazienti. Per questo, con la prima edizione del premio alan pampallona, FGQ, in coerenza con la propria missione di incrementare e diffondere la cultura della buona relazione di cura, intende rivolgersi ai giornalisti, al valore della loro attività di indagine e alla loro sensibilità sul tema.

Intenti

La Prima Edizione del Premio Alan Pampallona è istituita con l’intento di:

  • rilevare e raccogliere le attività, innovative ed efficaci, rivolte allo sviluppo della relazione medico-paziente all’interno del percorso di cura, realizzate in Italia o all’estero. Pertanto è rivolto a inchieste, reportage e articoli che presentino casistiche realizzate sul tema;
  • dare maggior rilievo possibile a tali attività, in modo da favorirne la diffusione e l’attuazione nei rapporti di cura dei medici con i pazienti e i loro caregiver.

La partecipazione al premio è riservata a giornalisti iscritti all’Ordine dei Giornalisti in Italia.

Partecipazione e premi

La valutazione dei progetti che perverranno è affidata alla Giuria del Premio, composta da giornalisti, medici e accademici.
In conseguenza della valutazione della giuria, i 3 migliori elaborati saranno premiati rispettivamente con € 8.000, € 5.000, € 3.000.
È possibile aderire al bando di concorso a titolo individuale o in un gruppo di lavoro.
Per presentare il proprio progetto è necessario: prendere visione del bando di concorso, delle regole e delle istruzioni ivi contenute.

Le candidature potranno essere presentate entro e non oltre le ore 23.59, ora italiana, del giorno 15 settembre 2023. I risultati del concorso saranno resi noti entro il 15/11/2023.

Info

Per informazioni e richieste:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.