giovedì 09 febbraio 2023giovedì 09 febbraio 2023

ORDINE DEI GIORNALISTI DELLA BASILICATA

Logo Ordine dei Giornalisti dell Basilicata

Comunicati stampa

/ tutti i comunicati
Notizie
22 dicembre 2022 / Mario Restaino
Riepilogo attività 2022, modalità di pagamento delle quote e auguri

Carissime colleghe e carissimi colleghi,
l'anno che sta per terminare ha portato un'importante novità per l'Ordine dei Giornalisti della Basilicata: nell'estate scorsa, infatti, abbiamo traslocato – in sintonia perfetta con l'Associazione della Stampa di Basilicata, che ringrazio di cuore – nella nuova sede di via P. de Coubertin, a Potenza. Ora la nostra Segreteria lavora finalmente in condizioni sicure.

Nel 2022 abbiamo anche portato a termine un accordo con l'Agenzia delle Entrate, che contribuirà a tenere in ordine la parte amministrativa e contabile. È stata riavviata finalmente – ed è già all'opera per il 2023 – la "macchina" della formazione professionale. Ribadisco ancora una volta, a costo di essere noioso, che la formazione professionale è un obbligo di legge al quale non possiamo sottrarci: sono troppi i colleghi che, nel triennio formativo scorso (2020-2022) non hanno acquisito alcun credito formativo.
Infine, nel 2022 si è rimesso in modo definitivamente il Consiglio di disciplina: ringrazio profondamente il presidente, Erberto Stolfi, e i colleghi che ne fanno parte. Tutte queste cose sono merito della Segreteria e del Consiglio dell'Ordine: quelle che potevano essere fatte meglio e quelle che ancora non sono state fatte sono invece tutte responsabilità mia. E io ci tengo a tenermela perché mi sia di monito per la mia inadeguatezza e di stimolo a fare di più, all'unico scopo di servire l'Ordine e Voi attraverso di esso.

Proprio il trasloco di alcuni mesi fa e quindi una variazione delle spese che né noi né i nostri consulenti siamo stati in grado di definire con precisione hanno indotto il Consiglio, su mia proposta, a mantenere inalterata la quota di iscrizione all'Ordine per il 2023, che resta quindi a 120 euro. Dicendo questo, non voglio giustificare né me né il consiglio, cosciente come sono del periodo di grave sofferenza che anche tanti colleghi vivono. Abbiamo preso l'impegno – e lo manterremo – di valutare a metà circa del 2023 se le spese che dobbiamo sostenere nella nuova sede sono compatibili con una riduzione della quota che non sia simbolica e che noi vogliamo fermamente. Ma ora questa decisione non era consigliabile perché il bilancio dell'Ordine deve rimanere al sicuro più di ogni altra cosa.

Ecco quindi, di seguito, le modalità di pagamento:
Vi prego di versare la quota per il 2023 esclusivamente tramite bonifico alla BPER Banca IBAN:
IT 68T0538704203000035352622
inviando successivamente alla segreteria tramite e-mail copia della ricevuta attestante l’avvenuto pagamento.
Va ricordato ai titolari di pensione di invalidità e di vecchiaia che la quota per il 2023 è pari al 50% di quella prevista (cioè di € 60,00).

I nostri uffici resteranno chiusi per le festività natalizie dal 23 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023. Riapriranno lunedì 9 gennaio 2023.
Carissime colleghe e carissimi colleghi, grazie di cuore e un augurio affettuoso per un Santo Natale e un 2023 ricco di bene, uno dei quali mi auguro che sia la nostra assemblea annuale che, come sempre, contiamo di tenere a fine marzo.
Un forte abbraccio a tutti.